top of page
  • Immagine del redattoreRoberto Calcaterra

Tiroide e i suoi significati - prima parte

La tiroide è una meravigliosa ghiandola posto alla radice del collo che controlla il nostro metabolismo e la nostra struttura attraverso la formazione degli ormoni tiroidei.


Mai come in questo ultimo periodo i problemi relati alla tiroide sono in crescita esponenziale. Il motivo principale è che la tiroide è coinvolta in quella che viene descritta come sindrome metabolica.


Ipertensione arteriosa, diabete, alterazione del metabolismo dei grassi e ipotiroidismo sono i fattori che concorrono a determinare questa patologia.


Nessun altra malattia è così correlata allo stile di vita e questo ne spiega la sua diffusione, che potremmo definire epidemica. L’alimentazione moderna è sicuramente il fattore maggiormente condizionante la genesi della sindrome metabolica.


La dieta basata su eccessi di latte e dei suoi derivati, salumi e carni, soprattutto rosse, farine raffinate e zucchero bianco ha portato in pochi decenni a minare la salute di tutti, a indebolire il sistema immunitario e creare infiammazione, che come ormai sappiamo è il substrato biochimico nella genesi di ogni malattia.


La scelta consapevole, il cambiamento delle abitudini quotidiane, la riscoperta di un’alimentazione a base prevalentemente vegetale e integrale alla base dell’alimentazione quotidiana è la vera risposta terapeutica.

Siamo ciò che abbiamo mangiato sino ad oggi, ma saremo ciò che mangeremo da oggi in poi.


Noi determiniamo il nostro essere e il divenire attraverso la scelta consapevole dell’atto quotidiano dell’alimentarci.


La tiroide e i suoi significati: la sindrome metabolica
La tiroide

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page